Arance Tarocco: Tutto quello che c’è da sapere nel 2022

arance tarocco: tutto quello che c'è da sapere

Arance Tarocco: Tutto quello che c’è da sapere nel 2022

In questo articolo descriveremo tutto quello che devi sapere sulle arance tarocco. Buona lettura…

Arance Tarocco: Descrizione/Gusto

Le arance rosse Tarocco sono di dimensioni medio-grandi, con un diametro medio di 7-10 centimetri, e sono di forma globosa o rotonda con una piccola protuberanza all’estremità del gambo.

arance tarocco: tutto quello che c'è da sapereLa crosta semi-spessa, di colore giallo-arancione mostra solo occasionali sfumature rosa chiaro, senza dare alcuna indicazione al potenziale colore del suo interno.

La buccia è anche liscia con ghiandole sebacee prominenti che creano un aspetto ciottoloso su tutta la superficie e sotto la superficie della buccia c’è un midollo bianco sporco che è spugnoso e aderisce delicatamente alla polpa.

La polpa può variare di colore dall’arancione con lievi sfumature rosa a un rosso rubino più intenso, a seconda delle temperature di crescita.

Anche la polpa morbida è quasi priva di semi, succosa ed è divisa in 10-12 segmenti da sottili membrane.

Le arance rosse Tarocco sono la più dolce di tutte le varietà di arance rosse e hanno un sapore brillante ed equilibrato con note piccanti di lampone.

 

Arance Tarocco: Stagioni/Disponibilità

Le arance rosse Tarocco sono disponibili dall’inverno alla primavera.

 

Arance Tarocco: Produzione

Le arance rosse Tarocco, classificate botanicamente come Citrus sinensis, crescono su piccoli alberi sempreverdi che possono raggiungere anche un metro di altezza e appartengono alla famiglia delle Rutacee o degli agrumi.

Ritenuto una mutazione naturale della varietà sanguinello, il pigmento caratteristico del Tarocco è dovuto alla presenza di antocianina, un fitonutriente che si sviluppa quando il frutto è esposto a una combinazione di temperature calde e fredde.

Le arance rosse Tarocco sono spesso considerate una varietà “mezzosangue” a causa della loro irregolarità nella colorazione e delle macchie occasionali.

In Italia per la loro polpa succosa e dolce e la colorazione unica, le arance rosse Tarocco sono utilizzate sia dagli chef che dai cuochi casalinghi come condimento per prodotti da forno, marinate e succhi di frutta.

 

Arance Tarocco: Valore nutrizionale

Le arance rosse di Tarocco sono un’ottima fonte di vitamina C e sono ricche di antiossidanti. Contengono anche potassio, acido folico e fibre alimentari.

 

Arance Tarocco: Applicazioni

Le arance rosse Tarocco sono più adatte sia per preparazioni dolci che salate e sono più comunemente utilizzate crude per mostrare il loro sapore dolce.

La frutta può essere affettata e gli spicchi gettati in ciotole di frutta, insalate verdi e ciotole di cereali, oppure gli spicchi possono essere consumati come spuntino autonomo.

Il succo delicatamente colorato può essere utilizzato anche in cocktail, tè e sciroppi per conferire l’aroma unico di arancia rossa senza il solito colore rosso intenso di altre varietà.

Oltre alle bevande, il succo può essere utilizzato per aromatizzare prodotti da forno, gelati, gelatine, caramelle, marinate e salse.

Le arance rosse Tarocco si abbinano bene con cipolle rosse, finocchi, ravanelli, menta, verdure amare, spinaci, prosecco, altri agrumi, formaggi a pasta molle, yogurt, frutti di mare, miele e olive.

La frutta si conserva fino a due settimane se conservata in frigorifero oppure in un luogo fresco e ben aerato

 

Informazioni

Le arance rosse Tarocco sono la varietà di agrumi più popolare nella loro terra natale, l’Italia. In una leggenda si crede che il nome Tarocco derivi dall’esclamazione del contadino vedendo la nuova varietà. “Tarocco” è un termine colloquiale usato in Italia come riferimento a un falso o una frode.

Le arance rosse Tarocco rappresentano circa il sessanta per cento della produzione di arance rosse in Italia e sono spesso etichettate come la migliore “arancia da tavola” o arancia da tavola, spremuta fresca come succo per la colazione.

Arance Tarocco: Geografia/Storia

Le arance rosse Tarocco furono scoperte per la prima volta in crescita nella Sicilia orientale nel XIX secolo lungo i ricchi pendii fertili dell’Etna.

Le arance sono ancora oggi coltivate dagli agricoltori locali sull’Etna e in Calabria dove successivamente è stata introdotta e sono una delle varietà di arance rosse più prodotte commercialmente in Italia.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
    Iscriviti alla lista d'attesa Ti informeremo quando il prodotto sarà disponibile. Per favore lascia il tuo indirizzo email valido qui sotto.
    Apri la chat
    Hai bisogno di aiuto?
    Ciao posso aiutarti?

    Ti rispondiamo nei seguenti orari:

    Dal Lunedi al Venerdì
    Mattina: dalle 8:30 alle 13:00
    Pomeriggio: dalle 16:00 alle 19:30

    Sabato
    Mattina dalle 8:30 alle 12:00